Corso Coordinatore Sicurezza nei Cantieri a Pescara Chieti: Per chi? Quanto dura? Quali sono gli argomenti trattati? Dove si svolge?

EDIZIONE 2018

Stai cercando un corso a Pescara o Chieti che ti garantisca la Qualifica di Coordinatore della Sicurezza nei Cantieri CSE CSP, che ti apra nuove opportunità lavorative e che

DAVVERO TI INSEGNI COME SVOLGERE IL RUOLO DI COORDINATORE DELLA SICUREZZA NEI CANTIERI?

continua a leggere allora

con noi:

 

PROMOSSO O RIPREPARATO GRATIS!

Chi è il Coordinatore della sicurezza nei Cantieri CSE CSP?

Il Coordinatore per la sicurezza nei cantieri temporanei o mobili è la figura incaricata dal Committente o dal Responsabile dei lavori (cioè dal soggetto per conto del quale l’opera viene realizzata o dalla persona da esso incaricata per lo svolgimento dei propri compiti), per garantire il coordinamento tra le imprese impegnate nei lavori, ai fini dell’abbattimento dei rischi per la sicurezza e la salute dei lavoratori.

 

Svolge i suoi compiti in fase di progettazione dell’opera dei lavori (coordinatore per la progettazione, d’ora in avanti CSP) e in fase di realizzazione dell’opera (coordinatore per l’esecuzione dei lavori, d’ora in avanti CSE).

 

I ruoli di CSP e CSE sono distinti e possono essere ricoperti dalla stessa persona o da persone diverse.


CI DISTINGUIAMO DAGLI ALTRI: NOI TI DIAMO GARANZIE

 

Il corso per Coordinatore della Sicurezza nei Cantieri ti garantisce

 

Conoscenze e Competenze

 

Non solo chiacchiere e lezioni astratte ma

 

PRATICA ed ESERCITAZIONI

NO TEORIA SUPERFLUA

PRATICA PRATICA PRATICA

ANALISI CASI REALI



Scopri se puoi partecipare anche tu:

 

Se sei in possesso dei requisiti previsti dall'Art. 98 comma 1 del D.Lgs81/2008, cioè di uno dei seguenti titoli di studio:

  • Laurea in Ingegneria, Architettura, Geologia, Scienze Forestali o Scienze Agrarie;
  • Laurea Triennale in Ingegneria o Architettura;
  • Diploma di Geometra, Perito Industriale, Perito Agrario e Agrotecnico

puoi essere dei nostri!

Iscriviti subito

il prezzo che vedi ora in fondo alla pagina non sarà mai più cosi basso

 


Il nostro corso per Coordinatore della Sicurezza nei Cantieri è Validato e Riconosciuto da AIFES

La nostra società è Provider Ufficiale Accreditato dal C.N.I.

La nostra società ha acquisito il Marchio "Cum Laude" su Emagister



RESPONSABILE SCIENTIFICO DEL CORSO

Marco Calabrese

CEO e Founder di Marcal Engineering.

  • Ingegnere e Consulente in diverse realtà aziendali italiane ed internazionali in materia di sicurezza e salute sul lavoro.
  • Formatore certificato con più di 10.000 ore di formazione effettuata in aula.
  • Mentor e Tutor in corsi elearning.
  • Specialista della sicurezza e dei sistemi di gestione.


Programma del Corso e Norme di Riferimento

IMPORTANTE: Ogni punto del programma che stai per leggere non verrà semplicemente “spiegato” in linea teorica ma verranno mostrati una serie di casi studio e esempi applicativi che ti insegneranno a fare, quindi Si tratta di una formazione volta a formare la figura professionale del Coordinatore per la sicurezza nei cantieri edili, sia in fase di fase di progettazione che di esecuzione dei lavori.

 

Il corso si compone di un totale di 120 ore di formazione e si svolge presso la sede Marcal Engineering di Pescara. Il programma del corso è articolato, come previsto dall'Allegato XIV del DLgs 81/08 in quattro moduli.

Nella parte teorica sarà affrontata la normativa vigente in materia di sicurezza e igiene sul lavoro, si analizzeranno le differenti tipologie di rischi in azienda con particolare attenzione a quelli connessi al settore edile e si esamineranno metodologie e organizzazione della sicurezza in cantiere, come ad esempio l’elaborazione del PSC (piano di sicurezza e coordinamento) e del PIMUS (Piano di Montaggio, Uso, Smontaggio dei Ponteggi).

Nella parte pratica s’illustreranno esempi di PSC e si effettueranno numerose esercitazioni per la stesura dei piani, oltre a compiere simulazioni sul ruolo del coordinatore per la sicurezza in fase di esecuzione (CSE).

 

RIFERIMENTI LEGISLATIVI

Art.98 e Allegato XIV del D. Lgs 81/08 e s.m.i.

 

MODALITA' DI EROGAZIONE

 

Il corso è erogato interamente in maniera frontale per ciò che riguarda i moduli: Tecnico, Metodologico/Organizzativo e Parte Pratica mentre il Modulo Giuridico (le prime 28 ore) saranno erogate in modalità online (elearning), come previsto dal recente ASR del 07/07/2016.

Le docenze frontali privilegeranno un rapporto interattivo con i discenti, tenuto conto che la platea è costituita da persone che desiderano un approccio professionale e non puramente astratto dai contesti operativi.

Le lezioni si basano su:

  • proiezione di slides tematiche di sintesi che costituiscono il filo d'Arianna della docenza;
  • documenti di riferimento ( es. l'art. pertinente del T.U. 81/2008, Circolari ministeriali, Linee Guida, documenti elaborati personalmente ad hoc, esempi applicativi, etc.) per ogni tema trattato;
  • riferimenti a esempi di vita professionale realmente vissuta;
  • interventi personali della platea stimolati dal docente, anche per verificare il grado di coinvolgimento;

 

Altro aspetto saliente sono i lavori di più gruppi in cui si simula ad esempio, su caso concreto di studio, una riunione di staff e la visita in cantiere.

 

 

PROGRAMMA

 

Modulo Giuridico ( 28 ore online)

  • La legislazione di base in materia di Sicurezza e di Igiene sul Lavoro; la normativa contrattuale inerente gli aspetti di sicurezza e salute sul lavoro; la normativa sull’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali;
  • le normative europee e la loro valenza; le norme di buona tecnica; le direttive di prodotto;
  • il Testo Unico in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro con particolare riferimento al Titolo I;
  • i soggetti del Sistema di Prevenzione Aziendale: i compiti, gli obblighi, le responsabilità civili e penali.
  • Metodologie per l’individuazione, l’analisi e la valutazione dei rischi;
  • la legislazione specifica in materia di salute e sicurezza nei cantieri temporanei o mobili e nei lavori in quota.
  • Il titolo IV del Testo Unico in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro;
  • le figure interessate alla realizzazione dell’opera: i compiti, gli obblighi, le responsabilità civili e penali;
  • la legge quadro in materia di lavori pubblici ed i principali Decreti attuativi;
  • la disciplina sanzionatoria e le procedure ispettive.

Modulo Tecnico ( 52 ore in aula)

  • Rischi di caduta dall’alto.
  • Ponteggi e opere provvisionali;
  • l’organizzazione in sicurezza del Cantiere.
  • il cronoprogramma dei lavori;
  • gli obblighi documentali da parte dei committenti, imprese, coordinatori per la sicurezza;
  • le malattie professionali ed il primo soccorso;
  • il rischio elettrico e la protezione contro le scariche atmosferiche;
  • il rischio negli scavi, nelle demolizioni, nelle opere in sotterraneo ed in galleria;
  • i rischi connessi all’uso di macchine e attrezzature di lavoro con particolare riferimento agli apparecchi di sollevamento e trasporto;
  • i rischi chimici in cantiere;
  • i rischi fisici: rumore, vibrazioni, microclima, illuminazione;
  • i rischi connessi alle bonifiche da amianto;
  • i rischi biologici;
  • i rischi da movimentazione manuale dei carichi;
  • i rischi di incendio e di esplosione;
  • i rischi nei lavori di montaggio e smontaggio di elementi prefabbricati;
  • i dispositivi di protezione individuali (DPI) e la segnaletica di sicurezza.

Modulo Metodologico/Organizzativo ( 16 ore in aula)

  • I contenuti minimi del Piano di Sicurezza e di Coordinamento (PSC), del Piano Sostitutivo di Sicurezza(PSS) e del Piano Operativo di Sicurezza (POS);
  • I criteri metodologici per:
  • l’elaborazione del Piano di Sicurezza e di Coordinamento (PSC) e l’integrazione con i Piani Operativi di Sicurezza (POS) ed il fascicolo;
  • l’elaborazione del Piano Operativo di Sicurezza (POS);
  • l’elaborazione del fascicolo;
  • l’elaborazione del P.I.M.U.S. (Piano di Montaggio, Uso, Smontaggio dei Ponteggi);
  • la stima dei costi della sicurezza;
  • teorie e tecniche di comunicazione, orientate alla risoluzione di problemi e alla cooperazione; teorie di gestione dei gruppi e leadership;
  • i rapporti con la Committenza, i Progettisti, la Direzione dei Lavori (DL), i Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS).

PARTE PRATICA (24 ORE)

  • Esempi di Piano di Sicurezza e Coordinamento (PSC): presentazione dei progetti, discussione sull’analisi dei rischi legati all’area, all’organizzazione del cantiere, alle lavorazioni ed alle loro interferenze;
  • stesura di Piani di Sicurezza e Coordinamento (PSC), con particolare riferimento a rischi legati all’area, all’organizzazione del cantiere, alle lavorazioni ed alle loro interferenze. Lavori di gruppo;
  • esempi di Piani Operativi di Sicurezza e di Piani Sostitutivi di Sicurezza;
  • esempi e stesura di fascicolo basati sugli stessi casi dei Piano di Sicurezza e Coordinamento (PSC);
  • simulazione sul ruolo del Coordinatore per la Sicurezza in fase di esecuzione (CSE).

VERIFICA FINALE DI APPRENDIMENTO

La verifica finale di apprendimento dovrà essere effettuata da una commissione costituita da almeno 3 docenti del corso, con comprovata esperienza nel ruolo e nel settore Sicurezza sul Lavoro, mediante:

  • simulazione al fine di valutare le competenze tecnico-professionali;
  • test finalizzati a verificare le competenze cognitive. 

 


CALENDARIO DELLE LEZIONI Corso Coordinatore 2018

(Provvisorio)

Download
Calendario delle lezioni del Corso Coordinatore nei cantieri 2018 a Pescara
scarica il file con il calendario del corso (Edizione 2018)
CALENDARIO CORSO COORDINATORE DELLA SICU
Documento Adobe Acrobat 181.0 KB

Quando e Dove si svolge il Corso per Coordinatore della Sicurezza

 

 

PESCARA

Modalità di Iscrizione e Pagamento del Corso per Coordinatore della Sicurezza

La quota di partecipazione è fissata in 976 Euro, tutto incluso MA SE TI ISCRIVI ORA LO PAGHI MOLTO MENO!

puoi pagare tutto subito o in due rate: CONTINUA A LEGGERE

 

ISCRIVITI ORA ed APPROFITTA DELLO SCONTO RISERVATO AI PRIMI 10

  

Se non si raggiunge il numero minimo di adesioni necessarie a far partire il corso, la quota già versata ti verrà immediatamente restituita

Iscriviti subito 

Corso Coordinatore Pagamento in Unica Soluzione

Risparmia sulla quota Pagando il corso in unica soluzione

976,00 €

647,00 €

  • disponibile

Se preferisci puoi pagare in DUE RATE:

  • La quota di 200 Euro all'iscrizione
  • La quota restante a partenza del corso confermata (prima dell'inizio delle lezioni in aula)

 

Corso Coordinatore Pagamento I° Rata

Pagamento I° rata del corso Coordinatore

200,00 €

  • disponibile

Corso Coordinatore Pagamento II° Rata

Pagamento II° rata del corso Coordinatore 

776,00 €

597,00 €

L'iscrizione che effettui da qui è vincolante.

Le conferme, eventuali modifiche di date o annullamenti del corso verranno comunicate agli iscritti entro 5 giorni dall'inizio del corso stesso.

Nel caso di annullamento del corso verrà rimborsata la quota versata

Condividi le informazioni che ti abbiamo dato sui canali social che utilizzi o tramite mail ai tuoi colleghi: